Array
 

Circoli di studio

Incontri devozionali

Classi per bambini

 

“Siete frutti di un unico albero e foglie di un solo ramo” - Bahá'u'lláh

 


 

Guardando alla storia dell’uomo non passa inosservato un ristretto numero di Fondatori delle religioni  che,  con i loro insegnamenti, hanno saputo dare un significativo contributo allo sviluppo della società umana. Tra questi troviamo Abramo,Mosè, Krishna, Zoroastro, Buddha, Gesù, Mohammad ed altri.
È convinzione dei baha’ì che le loro religioni provengono dalla stessa fonte e sono, nella loro essenza, capitoli susseguenti di un’unica realtà che possiamo definire come la religione di Dio.

Bahá’u’lláh, l’ultima di queste figure, ci ha lasciato insegnamenti spirituali e sociali particolarmente utili per i nostri tempi. Il Suo messaggio fondamentale è quello dell’unità. Ha posto particolare attenzione nello spiegare  l’unicità di Dio, l’importanza dell’unità della famiglia umana, e la straordinaria concezione che la religione è, in definitiva, un’unica realtà che si esprime nelle molte forme religiose a noi oggi note.
Bahá’u’lláh ha detto: “La terra è un solo paese e l’umanità i suoi cittadini”.

Fondata oltre un secolo e mezzo fa, la Fede Bahá’í si è diffusa in tutto il globo. Appartenenti alla Fede Bahá’í vivono in oltre 100.000 località e provengono da ogni nazione, gruppo etnico, cultura, professione, e classe sociale ed economica.
I bahá’í credono che la sfida che l’umanità deve affrontare oggi sia quella di riconquistare la dimensione interiore dell’individuo e di costruire una nuova dimensione sociale capace di produrre e mantenere uno stato continuo di vera pace e progresso individuale e sociale.

 

News

 

Anniversario del martirio del Bab

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

I Bahà’ì di Bari in occasione dell’anniversario del Martirio del Bab, avvenuto nella pubblica piazza della città di Tabriz (Persia) il 9 Luglio 1850 a mezzogiorno circa, ricorderanno lo storico avvenimento sabato 9 Luglio alle ore 13,15 presso il centro Baha'i via Fanelli 293.

leggi tutto

   

Presentazione del libro "La Promessa della Pace Mondiale"

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Mercoledì 25 Maggio alle ore 17.30, presso la libreria Roma in p.zza Aldo Moro a Bari, la Comunità Baha'i di Bari e L'Università degli Studi di Bari "Aldo Moro", organizzano la presentazione del libro "La promessa della Pace Mondiale - Dichiarazione della Casa Universale di Giustizia".

leggi tutto

   

I baha'i festeggiano la dichiarazione del Bab

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Martedì 17 Maggio 2016 11:33 Scritto da Administrator Martedì 17 Maggio 2016 11:30

I Bahà’i di Bari celebreranno Domenica 22 Maggio alle ore 19 presso il centro Baha'i di Via Fanelli 293 la “Dichiarazione del Bab”, avvenuta a Shiraz in Persia il 23 Maggio 1844 e che segna l’inizio dell’Era Baha’i .

Leggi tutto: I baha'i festeggiano la dichiarazione del Bab

   

Festa di Ridvan

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

I Baha’i di Bari ricordano e celebrano la festa di Ridvan.
Baha’u’llah, il fondatore della fede Baha’i, il 21 Aprile del 1863, in un bellissimo giardino sulle rive del fiume Tigri a Baghdad, detto di Ridvan (Paradiso), fece il suo primo annuncio pubblico della sua Missione di origine divina e dichiarò ai suoi discepoli di essere il Promesso.

leggi tutto

   

Pagina 7 di 19