Array
 

Circoli di studio

Incontri devozionali

Classi per bambini

 

“Siete frutti di un unico albero e foglie di un solo ramo” - Bahá'u'lláh

 


 

Guardando alla storia dell’uomo non passa inosservato un ristretto numero di Fondatori delle religioni  che,  con i loro insegnamenti, hanno saputo dare un significativo contributo allo sviluppo della società umana. Tra questi troviamo Abramo,Mosè, Krishna, Zoroastro, Buddha, Gesù, Mohammad ed altri.
È convinzione dei baha’ì che le loro religioni provengono dalla stessa fonte e sono, nella loro essenza, capitoli susseguenti di un’unica realtà che possiamo definire come la religione di Dio.

Bahá’u’lláh, l’ultima di queste figure, ci ha lasciato insegnamenti spirituali e sociali particolarmente utili per i nostri tempi. Il Suo messaggio fondamentale è quello dell’unità. Ha posto particolare attenzione nello spiegare  l’unicità di Dio, l’importanza dell’unità della famiglia umana, e la straordinaria concezione che la religione è, in definitiva, un’unica realtà che si esprime nelle molte forme religiose a noi oggi note.
Bahá’u’lláh ha detto: “La terra è un solo paese e l’umanità i suoi cittadini”.

Fondata oltre un secolo e mezzo fa, la Fede Bahá’í si è diffusa in tutto il globo. Appartenenti alla Fede Bahá’í vivono in oltre 100.000 località e provengono da ogni nazione, gruppo etnico, cultura, professione, e classe sociale ed economica.
I bahá’í credono che la sfida che l’umanità deve affrontare oggi sia quella di riconquistare la dimensione interiore dell’individuo e di costruire una nuova dimensione sociale capace di produrre e mantenere uno stato continuo di vera pace e progresso individuale e sociale.

 

News

 

I baha'i festeggiano gli Ayyam-i-Há

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Dal 25 febbraio i baha'i celebrano i “Giorni Intercalari" - Ayyam-i-Há - giorni dedicati alla gioia e all'ospitalità che precedono l'ultimo mese Baha'ì, il mese del digiuno.

leggi tutto

   

Giornata Mondiale della Religione a Bari

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Il prossimo 15 gennaio a Bari - come in tutto il mondo - sara' celebrata la Giornata Mondiale della Religione.

leggi tutto

   

Giornata Mondiale della Tolleranza

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

In occasione della Giornata Mondiale per la Tolleranza, proclamata nel 1995 dall’UNESCO, l’Università degli Studi di Milano-Bicocca, l’Università della Campania Luigi Vanvitelli e l’Università degli Studi di Bari Aldo Moro hanno accolto, con tre appuntamenti distinti e consecutivi, l’iniziativa dell’Assemblea Nazionale dei Baha’i d’Italia di creare spazi per l’approfondimento di importanti tematiche quali i diritti delle minoranze religiose, la loro tutela in ambito lavorativo e scolastico, e la loro integrazione tramite l’istruzione e la partecipazione alla vita societaria.

leggi tutto

   

Appartenenza religiosa, diritto allo studio ed accesso al lavoro

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

In occasione della giornata mondiale della tolleranza, il 18 novembre alle ore 10.30 presso la Facoltá di Scienze Politiche - Bari - II° Piano - Aula G. Contento, ci sarà un seminario dal tema "Appartenenza religiosa, diritto allo studio ed accesso al lavoro".

leggi tutto

   

Pagina 1 di 15